ail latina

MANDELLI (AIL): SODDISFATTO SU RISULTATI RICERCA IN ITALIA

LEUCEMIE, MANDELLI (AIL):

SODDISFATTO SU RISULTATI RICERCA IN ITALIA

(AIS) Roma, 18 giu 2013 – “Cosa consiglio ai pazienti? Se si ha dubbi su un dolore bisogna andare subito dal medico di famiglia. Se c’è un problema ematologico si può andare nei centri di ematologia, presenti in tutta Italia. Grazie all’impegno dell’Ail ci sono centri di ematologia di grandissimo livello in tutto il Paese. Non serve più migrare da Sud a Nord o andare all’estero. Anzi, chi va fuori si sente dire oggi ‘ma cosa è venuto a fare fin qui?’. Tutto questo è un grande orgoglio per gli italiani”. E’ quanto dichiara all’Ais Franco Mandelli, presidente dell’Ail, l’associazione italiana leucemie.